Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Valentino Rossi test Valencia
Valentino Rossi attende la decisione di Yamaha

Test conclusi per la MotoGP sulla pista di Valencia, con le Honda ancora a dettar legge sulle altre case e Johan Zarco in grande spolvero anche sulla vituperata M1 in configurazione 2017. Riflettori puntati sul lavoro di Valentino Rossi e Maverick Vinales sulle diverse "annate" della M1, a partire dalla 2016 con la quale il francese del team Tech3 ha disputato una stagione davvero consistente.

Valentino Rossi fa i complimenti a Zarco per la buona prestazione fatta vedere con la M1 2017, ma ribadisce che per quanto lo riguarda non è una moto che può fare la differenza con le Honda e con le Ducati, per lui come per Vinales. Al centro del problema sembra esserci l'adattamento telaistico applicato da Yamaha al telaio 2017 per usurare meno le gomme, con una perdita di prestazioni in fatto di velocità. I test della moto 2016 hanno dato buon esito, ma Rossi ora attende riscontro da Yamaha su quale direzione intendono seguire per lo sviluppo della moto 2018, che secondo lui dovrebbe ripartire dalla moto 2016.

 

aMotoMio.it