Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Moto Guzzi Open House
Ducati e Lamborghini, un hub in comune

Verrà consegnato entro fine anno il nuovo hub congiunto tra Ducati e Lamborgini che avrà sede a 15km da entrambe le sedi dei due marchi di proprietà del gruppo Volkswagen, una sinergia che riguarda la gestione delle parti di ricambio e speciale dei due brand che a livello mondiale riscuotono successo per l'esclusività delle loro creazioni.

Un segnale forte e chiaro della portata degli investimenti che il gruppo tedesco continua a fare sui due brand italiani, trovando un nuovo punto ad efficienza di sinergia, nonostante i due settori diversi. Un investimento che per quanto riguarda Ducati allontana lo spettro della cessione, anche in virtù delle dichiarazioni delle ultime settimane di Audi volte a smentire l'intenzione di cedere il marchio delle due ruote.

Tutti contenti quindi, vertici tedeschi, vertici Ducati, i sindacati e anche chi opererà in questo nuovo hub che andrà a rinforzare la precedente gestione, anche se non sarà personale diretto di Ducati e Lamborghini. Automotive di lusso italiano ancora in crescita quindi.

 

aMotoMio.it