Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Arlen Ness Untouchable
La leggendaria “Untouchable” di Arlen Ness al Motor Bike Expo

Sbarca al Motor Bike Expo per onorare il decimo anniversario della manifestazione (18-21 gennaio 2018), in anteprima assoluta per la vecchia Europa, una motocicletta proveniente dal leggendario Arlen Ness Museum, la “Untouchable”, ovvero la prima custom in assoluto costruita dal geniale progettista statunitense Arlen Ness. Parliamo di una delle moto più iconiche della storia del custom, un pezzo che ha contribuito a tracciare una strada sulla scena internazionale delle personalizzazioni, negli Stati Uniti e, di conseguenza, in tutto il mondo. La “Untouchable” sarà collocata al centro del padiglione 1 di Veronafiere, così da prestarsi con tutto il suo fascino alla curiosità degli appassionati.

La famiglia Ness ha partecipato a Motor Bike Expo sin dal suo inizio, dieci anni fa. Nel corso delle varie edizioni del salone tale collaborazione ha portato alla presentazione di nuovi prodotti, di moto e progetti dedicati al pubblico e agli addetti ai lavori.

Arlen Ness, fondatore dello storico marchio, ha iniziato la sua carriera di costruttore nei primi anni ’60, lavorando su un H-D Knucklehead del 1947. Questa moto, appunto la  "Untouchable", è stata venerata da customizer di livello mondiale ed è stata pubblicata nelle riviste per decenni; ora il pubblico di Verona avrà finalmente l’opportunità di ammirarla dal vivo. Ad accompagnare questa magnifica opera, altre due realizzazioni: la “Thin Twin”, costruita da Cory Ness, e la “145“, costruita da Zach Ness.

 

aMotoMio.it