Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Suzuki GSX-R 125
Suzuki regala la patente ai piloti di domani

La Casa di Hamamatsu propone un’eccezionale promozione dedicata soprattutto ai sedicenni e a chi vuole conseguire la patente A1. Chi acquisterà una Suzuki GSX-R125 o GSX-S125 entro il 31 gennaio 2018 riceverà uno sconto di Euro 400, pari al costo medio di una patente ottenuta presso le autoscuole italiane.

Con questa operazione Suzuki rende accessibile e vantaggiosa la gamma delle 125 stradali sviluppate in parallelo e create con i più avanzati sistemi di progettazione, le ottavo di litro di Hamamatsu sono modelli complementari, pensati per offrire tecnologia e piacere di guida sia a chi ama una posizione in sella sportiva sia a chi ne preferisce una più eretta e rilassata.

Nella Suzuki GSX-R125 si ritrovano tutte le caratteristiche che hanno reso leggendaria la stirpe delle GSX-R. La sua carenatura snella, sviluppata nella galleria del vento, cela un telaio rigido e compatto, che assicura maneggevolezza e stabilità degne della miglior tradizione di Hamamatsu. La Suzuki GSX-S125 condivide con la GSX-R il motore e molte soluzioni tecniche e rappresenta il nuovo punto di riferimento tra le naked ottavo di litro. Come la sorella carenata, vanta il miglior rapporto peso/potenza e la migliore accelerazione del segmento ed è la più leggera della categoria.

La GSX-R125 è disponibile in nero e nel colore Triton Blue metallizzato, lo stesso delle GSX-RR che corrono in MotoGP per il Team ECSTAR, la GSX-S125 è proposta in nero e in livrea bicolore rossa e nera, oltre che nello spettacolare blu metallizzato che richiama il mondo della MotoGP.

Sia la GSX-S125 che la GSX-R125 possono essere guidate anche dai titolari di patente B, chissà che qualche papà non sia tentato di tornare in sella!

 

aMotoMio.it