Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Jordi Torres
MotoGP: Marc VDS non è soddisfatto del supporto Honda

Qualche guaio nella collaborazione tra il team Marc VDS e Honda HRC per la collaborazione che vede impegnato il team belga nel campionato MotoGP. Il patron del team sembra essere insoddisfatto del rapporto instaurato con la casa giapponese, per bocca del suo team manager non risparmia le critiche al supporto ricevuto e alle scelte fatte dal colosso di Tokyo relativamente ai piloti, visto la perdita del talentuoso Jack Miller sotto contratto diretto con Honda.

Che il malcontento sia a livelli davvero alti lo si capisce perchè Michael Bartholemy, non fa mistero del fatto che il team si sta rivolgendo a case che cercano team satellite da attrezzare, come Suzuki, Aprilia e KTM, case che stanno ancora sviluppando la moto e hanno fame di dati provenienti da eventuali team satellite.

Di certo i risultati di quest'anno sono stati inferiori alle attese, a differenza con quello che accade con l'altra moto satellite, quella di Lucio Cecchinello con in sella Cal Cruthlow, ma è anche vero che le Honda clienti raccolgono meno di qunato fanno le Yamaha e le Ducati clienti.

 

aMotoMio.it