Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Scarico SC-Project
Nuovi scarichi SC-Project nel catalogo Suzuki

L'impianto di scarico della moto è una delle parti più significative della moto, è insieme oggetto di design, voce e anima di una moto, perchè che sia rauco di un leone o che abbia il tono acuto di un ghepardo, è comunque parte della passione per le due ruote, dei motori.

Suzuki questo lo sa e per arricchire la dotazione delle sue moto a concluso un accordo con SC-Project, l'azienda lombarda che ha maturato il suo know-how nel mondo delle corse e che costruisce terminali di alta qualità. Il lavoro di SC-Project è iniziata dalla nuova GSX-R 1000, la nuova Superbike da 202cv non poteva non essere oggetto delle attenzioni di chi la sportività ce l'ha dentro. Ma altri modelli vedono nel catalogo Suzuki un terminale costruito da SC-Project, come GSX-S 1000, GSX-S 1000 F, GSX-S 750 e V-STROM 1000. Altri modelli avranno presto uno scarico SC-Project a catalogo Suzuki.

SC-Project è un’azienda italiana con sede alle porte di Milano che si è affermata nel mercato impianti di scarico aftermarket per moto stradali e da competizione. L’azienda impiega oltre 50 persone che sviluppano, producono e testano i collettori e i silenziatori. SC-Project sviluppa i suoi impianti di scarico nelle corse ai massimi livelli, partecipando ai Campionati del Mondo MotoGP, Moto2, Moto3 e Superbike. Grazie all'alto grado di automazione del processo, all’utilizzo di soli materiali di prima qualità come titanio e fibra di carbonio e al minuzioso controllo dell'intero ciclo di produzione, i prodotti SC vantano un’altissima qualità costruttiva.

 

aMotoMio.it