Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

TCX Infinity Evo Gore-Tex - Test aMotoMio

Può uno stivale convincere e resistere tanto tempo ai piedi, nel box e nel catalogo di un’azienda?
Se si tratta dell’Infinity di TCX, la risposta è si!
Son passati ormai cinque anni dal primo test del primo paio di Infinity Gore-Tex e dopo tanti chilometri, e soddisfazioni, mi trovo alle prese di nuovo con l’evoluzione, Evo appunto, di un modello riuscitissimo.


Ancora l’ottima e pregiata membrana impermeabile e un look che strizza l’occhio al fuoristrada, ma lo fa in modo elegante, senza eccessi, ma con dettagli decisi come i due bei ganci in alluminio e un gambale importante.
Stivali destinati al turismo, sono inseriti, infatti, nella gamma “Touring line” dell’azienda Trevigiana, perfetti con le maxi enduro tanto in voga in questi anni.
Estetica che ricorda il precedente modello, di cui mantiene le ottime qualità di confort fin dalla prima calzata.


Più moderno e meno aggressivo il disegno del puntale, più raffinate le leve in alluminio ALU6060 regolabili e intercambiabili.
Queste integrano il sistema “Instep Fit System”, caratterizzato da una fascia di chiusura posizionata sopra il collo del piede per garantire una maggiore precisione della calzata.
Completa la chiusura, un’ampia fascia in velcro per trovare la giusta tensione al polpaccio dove un collarino superiore morbido ed ergonomico garantisce l’assenza di spifferi e una perfetta chiusura.
In sella sono molto comodi e la manovrabilità alle leve, una volta presa la misura con le generose dimensioni della punta, permette una buona sensibilità; complice anche il plantare anatomico removibile.



La pelle, primo fiore, con soffietti anteriori e posteriori, imbottiti, in pelle scamosciata permette un ottimo confort sia alla guida sia nell’eventuale passeggio una volta lasciata la moto in posteggio.
Saldo l’appoggio a terra, grazie all’innovativa suola di gomma Michelin Adventure che s’ispira agli pneumatici ANAKEE della casa francese.
 Studiata per offrire un elevato contatto con la superficie garantendo un’eccellente aderenza e un’ottima stabilità. Il design lamellato permette, inoltre, l'evacuazione dell'acqua e il massimo grip. Idoneo, quindi, per terreni morbidi, bagnati e fangosi.
Oltre al confort che deve avere un buon stivale da turismo, un’altra caratteristica fondamentale è l’impermeabilità che è garantita dalla membrana GORE-TEX® Performance Comfort Footwear, che per il momento abbiamo testato in maniera empirica ma significativa.



Abbiamo però la certezza della qualità e tenuta di questa membrana per i risultati del precedente modello che nonostante gli anni e i chilometri sotto l’acqua non ci ha mai fatto trovare le calze bagnate.
Per ultime, ma non meno importanti, le caratteristiche di proiettività che è garantita da protezioni e rinforzi su: tibia, malleoli, punta, tallone e paraleva, tanto permettere la certificazione CE a questi stivali.
Un’evoluzione di un modello già riuscito, a volte è difficile migliorare un ottimo prodotto…a quanto pare TCX c’è riuscita.

Tutta la gamma sul sito TCX Focus on Boots

GALLERY



Flap