Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

BECKER Mamba.4 CE LMU – Primi contatti di aMotoMio

Ammettiamolo la tecnologia è comoda e utile. I puristi storceranno il naso continuando a sostenere che la cartina non si cambia, ma poiché il progresso esiste perché non sfruttarlo?


Ormai i navigatori sono stati sdoganati ampiamente anche sulle due ruote e pertanto molte aziende hanno ormai in catalogo apparecchi specifici per le esigenze dei motociclisti.
Becker, azienda tedesca, è a tutti gli effetti, il terzo player a livello europeo riguardo alla navigazione satellitare e con questi nuovo prodotto vuole insidiare ulteriormente la concorrenza.
Abbiamo avuto occasione di essere presenti alla presentazione ufficiale di questo Mamba.4 e finalmente possiamo metterlo alla prova.
Per ora una prima impressione, cui seguirà un test completo in viaggio.



Il modello in test è il CE LMU, una sorta di “Base” che contiene già tutte le caratteristiche necessarie per il turismo europeo, esistono poi due versioni superiori che si differenziano in sostanza in cartografia sempre crescente e accessori in dotazione, mentre le caratteristiche funzionali di base sono assolutamente identiche.
La confezione comprende, oltre al navigatore, il supporto attivo, il cavo di collegamento all’impianto elettrico, il cavo di collegamento al PC e un kit con sistema RAM per il fissaggio alla moto.
Noi l’abbiamo montato per il primo assaggio su una BMW R1200GS collegando l’alimentazione al Can Bus sotto il faro così da avere il navigatore sotto “Chiave”, essendo provvisorio abbiamo fissato i cablaggi al telaietto su cui poi, di fatto, abbiamo montato il supporto con poche mosse.


Il supporto ha un sicuro sistema di sgancio superiore che rende assolutamente stabile e privo di vibrazioni il sistema.
I contatti, quando non è montato il Mamba, sono protetti da un coperchio in gomma che basta togliere, rimane però fissato per evitare di perderlo, per alloggiare l’apparecchio.
Lo schermo è ampio (4,3” e antiriflesso) e personalizzabile in molte modalità di colore, viste e luminosità.
Collegandolo al PC è possibile scaricare il dettagliato libretto istruzioni, ma, in effetti, abbiamo voluto provare l’intuitività del prodotto e quindi abbiamo semplicemente provato a usarlo.



Davvero semplice e intuitivo fin dai primi passi e la schermata iniziale a “Diamante” è davvero pratica; facilmente richiamabile in ogni momento con il tasto superiore senza perdere la navigazione in corso.
Facile da manovrare e comandare anche con i guanti e molto preciso oltre che rapido nel ricalcolo.
La schermata di navigazione oltre a dati selezionabili d’interesse, visualizza oltre che l’istruzione principale anche la successiva, così da preparare l’utilizzatore alla manovra.
Tra le possibilità di scelta nella navigazione selezionabili ci sono quattro opzioni di percorso selezionabili: facile, breve, rapido e tortuoso, quest’ultimo segue la strada motociclisticamente più divertente.


Tante funzioni simili a quelle della concorrenza che però in questo Mamba.4 sembrano migliorate.
Naturalmente è collegabile, mediante interfaccia Bluetooth, all’eventuale interfono per avere a disposizione comandi vocali e gestire musica e telefono, ma per il momento abbiamo preferito usarlo in modalità “Visiva” rimandando al prossimo viaggio questa verifica.
Tra le caratteristiche interessanti che ci hanno colpito, è l’alimentazione con una normale batteria da cellulare che permette di avere velocemente e a basso costo un eventuale ricambio e, nel caso non si voglia collegare il sistema all’impianto elettrico (Magari su una seconda moto meno usata), raddoppiare il tempo di utilizzo.



Le prime impressioni sono di un prodotto di alta qualità e contenuti tecnologici con una facilità d’uso impressionante, naturalmente approfondiremo anche la conoscenza con il libretto d’istruzioni così da capire e sfruttare al massimo le doti e le qualità di questo Becker Mamba.4

Prodotto in prova grazie a SST s.r.l.

GALLERY



Flap