Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Flap
Milanese,cinquantenne, Insegnante per vocazione, imprenditore per necessità, motociclista per passione.
Nel 1982 acquista, per semplci motivi di trasporto e velocità di trasferimento rispetto all'auto, un Benelli 2C di terza mano.
Fino ad allora le moto erano un mondo sconosciuto, ma la “Passione” nasce immediatamente e, come spesso accade, essendo tardiva è più intensa e vera.
Passa alla prima moto “vera” nell’ottantasei, una Suzuki GSX550EF, con cui compie i primi viaggi in giro per il nostro bel paese.
Entra nel mondo BMW nel ’91 con la fantastica K100RS 16v e da allora una Bavarese è sempre stata nel suo box, alternando due e quattro cilindri, e spesso affiancandosi ad altre amanti a due ruote.
Tutte le compagne, a due ruote, hanno avuto la sfortuna di sopportare la sua guida, ma anche di godere delle sempre amorevoli e costanti cure e premure.
Usa la moto per spostarsi da casa al lavoro, per piccoli, grandi viaggi, ma soprattutto per Piacere.
Apprezza e gode del bello della guida, del gusto della libertà, della forza aggregativa, ma soprattutto della condivisione dei piccoli piaceri che la moto sa regalare e aiutano a migliorare la qualità della vita.
Se lo incontrate per strada, superatelo pure, non si offenderà, anzi se vi fermate al primo bar sarà felice di bere una birra in compagnia.

Il Box attuale

Ginetta  (il cuore)
Lambretta 150Li 2^ serie 1961
Splendida Signora che non tradisce gli anni continuando a restare fedele a se stessa con la sua tradizione e la sua aria di dolce nostalgia.

Bianca (la fantasia)
Vespa 125 Primavera 1977
Bianca, come il candore dell'eterno fanciullo, rappresenta i sogni del motociclista che, come novello Peter Pan, corre verso l'isola che non c'è.

Gilda (la Passione)
MV Agusta F4 750S 1+1 evo2  2002
Rossa, provocante, splendida, sfrontata nelle sue splendide curve.
Sempre esigente e impegnativa da accompagnare, ma capace di grandi soddisfazioni.
Bella da impazzire.

Grisa (la Ragione)
BMW R1200GS  2009
Elegante, Classica, precisa, la compagna di viaggio ideale, affidabile e permissiva.
Ti asseconda e ti concede il piacere della guida adattandosi alle voglie del momento.

Fanga (Un po' “Fuori”)
SWM RS125GS 1978
Sogni di ragazzo che si avverano in tarda età.
inadatta e superflua, ma immancabile, del resto, quando il “Tassello” chiama.

Viola (Il Sogno)
Moto Guzzi V35 Special 1978
La fantasia di un sogno tramutata in realtà che si muove su due ruote.
Il desiderio realizzato di una moto personale e unica.

Seven (E adesso?)
BMW R65 1981
Sette sono i peccati capitali, i nani di Biancaneve, i colori dell'arcobaleno e veli di Salomè.
Insomma il numero sette ha moltissimi significati.
Ci voleva Seven.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.