Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Sud Africa agosto 2017 - Container Sharing e parti anche tu

Sempre alla ricerca di nuovi spunti e avventure da raccontare oggi abbiamo incontrato Fabrizio, motociclista da sempre, normale come voi e noi, che si è innamorato di una ”certa parte” d’Africa, e che per le prossime vacanze estive non solo è pronto a replicare, ma visto che sta organizzando un container per spedire le moto dall’Italia è alla ricerca di “coinquilini” per riempire lo scatolone di metallo e spedirlo giù a città del capo. Insomma oggi che va tanto di moda il Car-Sharing Fabrizio propone a chi avesse voglia di contattarlo una sorta di container Sharing.

aMM. Fabrizio, da dove nasce l’idea di portare le moto in Africa??

Fabrizio. Mah guarda, in verità la voglia di viaggiare è sempre forte e lo spirito di avventura ci spinge sempre alla ricerca di nuove strade. Così nel 2015 abbiamo realizzato un sogno, un viaggio in Namibia, partendo dalla città sud africana di Cape Town fino a raggiungere il confine dell'Angola in Namibia.

aMM. Ah ok, quindi una sorta di “ritorno” in quelle terre con il vantaggio di avere molta più esperinza soprattutto sulla logistica. Dico bene?  

Fab. Corretto. Da quel viaggio di quasi due anni fa il desiderio di tornare per rivivere ancora quel sogno non si è mai sospito e quest'anno vogliamo replicare! Il pensiero che ci spinge alla condivisione di una parte della logistica è imperniato sul fatto che chissà quanti motociclisti hanno lo stesso sogno, magari il viaggio già pronto nel cassetto da tempo, ma le difficoltà organizzative li hanno fermati o spaventati.

aMM. Ma quindi, Fabrizio, la tua proposta è di fare da “tour operator”??

Fab. Assolutamente no, non ne abbiamo ne le capacità, ne le forze; la nostra proposta si limita a condividere ed aiutare chi come noi è alla ricerca di un modo per portare la sua moto in Africa ma è frenato da mille dubbi e soprattutto dai costi. Una volta giunti a destinazione e ritirate le moto ognugno può scegliere la sua strada, il suo viaggio, il suo personale sogno da inseguire. Pensa che uno dei ragazzi che è già “salito a bordo” girerà in tutta tranquillità il sud Africa probabilmente limitandosi alle sole strade asfaltate. E’ una scelta, per altro condivisibile

aMM. Quindi, tu proponi di unire le forze per far viaggiare le moto??

Fab. Esatto l’unione fa la forza; la nostra idea è quella di trovare compagni di condivisione container, che possa permettere a tutti di raggiungere il Sud Africa nel modo più semplice ed economico possibile. Noi mettiamo la nostra esperienza passata per l'organizzazione della spedizione e chi decide di condividere con noi non deve fare altro che metterci tutta la passione, l’entusiasmo e la voglia di tirare fuori l’idea da quel benedetto cassetto!

aMM. Molta invidia. Anzi noi ci facciamo un pensiero. Il periodo mi pare di capire è agosto 2017, ma se qualcuno volesse più informazioni???

Fab.Esatto agosto 2017. Sono a disposizione di chiunque fosse interessato o semplicemente tanto per i9niziare volesse qualche informazione. I miei contatti sono - celll.338.56.02.097 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

aMM. Naturalmente alla fine di questa avventura la racconteremo su www.amotomio.it vero????

Fab. Assolutamente si. Anzi perché non venite con noi?

aMM. Ci sto già pensando troppo…mai dire mai. Grazie Fabrizio.

Fab. Sono io che ringrazio voi per l’opportunità di far conoscere ai più motociclisti possibili la nostra idea, sperando di riempire al più presto il nostro “container” griffato. A presto

Fagna