Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Piccole Befane

Da sempre per noi MotoBefana significa la manifestazione di Milano, dove ci rechiamo ogni anno da tempo immemore, anche prima ancora di aMotoMio.


Forse la manifestazione più rappresentativa, e frequentata, nel suo genere; però ci sono in molte città Italiane e in piccoli paesi tante realtà, gruppi motociclistici o moto club, ma anche semplici appassionati, che spontaneamente hanno la loro piccola tradizione di beneficienza legata alla Befana e alla Moto.
Basta fare un giro sui social per trovarne in’infinità, sparsi in tutt’Italia.
Quest’anno ci piaceva l’idea di dare simbolicamente risalto a queste “Piccole” Befane che in fondo sono ridotte magari nel numero dei partecipanti, rispetto a Milano magari, ma che hanno lo stesso valore e lo stesso cuore nel donare quello che possono.


Non potendo presenziare a tutte abbiamo quest’anno scelto la Moto Befana Benefica di Magenta.
Una manifestazione che in se rappresenta anche il concetto di “Unire, anziché dividere” a noi tanto caro.
Infatti, nasce dall’organizzazione dei Motoclub di Boffalora e Magenta, con la collaborazione dei sodalizi di Ossona e Pogliano Milanese.
Evento con l’intento comune di raccogliere fondi per il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Magenta:



Si parte dalla Piazza principale di Magenta, dove il Motoclub locale ha allestito un banco di benvenuto con tanto di Vin Brulé, e dove sono poi giunti tutti i motociclisti dei vari sodalizi per la partenza della “Sfilata”.
Nonostante il freddo pungente e notevole concorrenza Milanese l’affluenza è stata significativa con ben oltre un centinaio di motociclette, di ogni tipo e cilindrata, pronte a fare una benefica caciara oltre che a versare un personale obolo per la giusta causa.
Nulla di stabilito né obbligatorio, solo una cassa dove versare liberamente quello che il cuore suggeriva.



La parata scoppiettante ha poi percorso, regalando allegria e simpatia, i pochi chilometri che portano a Boffalora Sopra Ticino, dove il locale gruppo Storm of Helmets ha allestito un secondo ricco punto di ristoro e la distribuzione di calze ai bambini direttamente dalle mani della “Befana”.
Dopo aver riunito le offerte raccolte dai vari moto club e partecipanti, la rumorosa carovana riparte verso l’Ospedale Fornaroli di Magenta, dove i motociclisti sono accolti dalla responsabile del reparto pediatrico che dopo le foto di rito accompagna una delegazione in visita ai piccoli ospiti.



Gli stessi piccoli ospiti che guarderanno poi dalle finestre l’allegro corteo sfilare nel cortile della struttura dopo aver regalato ancora una volta un sorriso spontaneo.
Una formula probabilmente uguale in tutte le MotoBefane dei vari paesi e in fondo simile alla più famosa Milanese, ma una formula che ci piace, solidarietà, voglia di fare e un sorriso regalato.
Un sorriso d’immenso valore per ogni persona che oggi, a qualunque Moto Befana sia andata, dimostrando ancora una volta che la moto fa bene.
La moto sempre più unita in un ideale di aiuto e beneficienza dove non contano il numero dei partecipanti ma l’oggettiva voglia di fare.

Grazie a:
- Moto Club Magenta
Moto Club Storm of Helmets di Boffalora  
Moto Club Saturno di Ossona
- Associazione Motociclistica Diabhall Group di Pogliano Milanese

GALLERY

Flap