Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Stylmartin Continental – Test aMotoMio.it

All’ultima edizione di EICMA Stylmartin aveva in bella mostra uno stivale dal sapore Vintage che con quel suo bel rosso attivava sguardi e consensi.


Look perfetto da abbinare alle moto da cross e fuoristrada degli anni ’70 ma ideale anche per le moderne rivisitazioni in tema scrambler che impazzano nel panorama mondiale, sia esso di serie, mi vengono in mente le varie Triumph, Ducati e recentemente BMW, oltre che alle realizzazioni di vari preparatori famosi o semplicemente appassionati.



Entrato in produzione in primavera, è stato messo in commercio nella vistosa colorazione, per chi vuole osare e non passare inosservato, oltre che in un classico ed elegante nero.
Il Continental fa parte della Linea Touring della casa Veneta, anche se, di fatto, è trasversale spostandosi al fuoristrada leggero e alla linea Cafè Racer anche se in questo caso s’intende più l’eccezione si Special modaiola.
Bellissima la chiusura con quattro ganci metallici, uguali a quelli dei tempi eroici del motociclismo, che oltre a regalare un gusto estetico d’effetto sono anche pratici da usare.



Morbidissima la pelle, nappa di vitello, che ha un trattamento per renderla impermeabile.
Pelle anche per il bordo imbottito al collo dello stivale e per la fodera interna che ne rendono ancora più pregiata la fattura.
Noi abbiamo scelto la colorazione più sobria soprattutto pensando al primo utilizzo goliardico durante la Epic Rise 2016 dove il nostro pilota doveva essere “Nero”!



Ci eravamo innamorati di questo stivale alla prima occhiata e averlo tra le mani ci ha confermato la bontà della fattura e della cura dei particolari, finiture di pregio e tanta sostanza anche in termini di sicurezza con le protezioni classiche (Tibia, Malleoli e zona cambio, quest’ultime interne) cui Stylmartin ci ha abituato.
Bella anche la suola VIBRAM di gomma antiscivolo con cucitura a vista.
La calzata è stretta, con pianta non troppo ampia, e le prime volte si fatica un po’ a indossarli finché la pelle non smolla quel giusto.
Una volta infilati però la sensazione è paritetica a un buon comodo guanto che fascia il piede senza costringerlo, confort aumentato anche dalla morbida soletta anatomica, ovviamente removibile.
Dicevamo comodi, sia a piedi sia guidando con una buona sensibilità sulle pedane e, nel nostro caso, anche sui pedali.



Il trattamento superficiale ha dimostrato la sua bontà dopo una giornata sul campo da cross quando con una bella lavata e senza troppa fatica sono tornati alle condizioni originali.
Qualcuno ha osservato che sarebbero stati migliori con una lunghezza leggermente maggiore, noi avremmo apprezzato una protezione esterna invece che interna alla tibia, magari in metallo, ma siamo nel campo dei gusti personali; di sicuro questi Continental non passano inosservati e molti ci hanno chiesto informazioni e pareri segno che il Vintage non è morto e che Stylmartin l’ha ben interpretato.
Credo proprio che ce li vedrete ai piedi spesso.



Flap


Scheda Tecnica:
Tomaia: PELLE NAPPA VITELLO IMPERMEABILE
Fodera: PELLE
Protezioni Malleolo: INTERNE IN PU SU ENTRAMBI I LATI
Protezioni: PROTEZIONE TIBIA
Chiusura: CINTURINI DI PELLE CON GANCI METALLICI REGOLABILI
Sottopiede: ANATOMICO REMOVIBILE
Suola: SUOLA VIBRAM® IN GOMMA GRIP ANTISCIVOLO
Taglie: 38/47

Tutta la gamma Stylmartin sul sito dell’azienda.