Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

STYLMARTIN SHIVER - Test aMotoMio

Presentato all’ultima EICMA lo stivaletto SHIVER, New entry nella gamma “Touring” di Stylmartin vuole allargare la forbice di offerta della casa Veneta.
Si pone, infatti, come Entry level con un interessante rapporto qualità prezzo senza rinunciare alle caratteristiche di sicurezza tipiche dei prodotti di alta gamma.


Ecopelle in microfibra idrorepellente e una fodera resistente all’acqua per mantenere i piedi all’asciutto, con protezioni ai malleoli e un’ampia a livello della tibia che ne caratterizza l’estetica.
Filante ed elegante con un pizzico di sportività.
Una cerniera laterale, chiusa poi da una fibbia con velcro, per una calzata facile e una suola antiolio e antistatica che garantisce stabile appoggio a terra.
Tutto qua? Sì ma c’è tutto quello che serve.



Innanzitutto è comodo e leggero, non particolarmente caldo quindi sfruttabile anche in primavera inoltrata senza problemi e nel caso dei freddi inverni basta indossare magari una calza un po’ più consistente.
Pianta larga, non opprimente quindi, che si apprezza quando le ore in sella sono tante e anche quando si lascia la moto per magari fare due passi turistici in un bel borgo da visitare.
In sella è buona la sensibilità ai comandi al pedale e non è così rigido da disturbare anche quando le pedane sono un po’ arretrate.
L’abbiamo utilizzato per diversi giorni anche nell’uso cittadino prima di portarlo in viaggio e anche in quell’occasione, magari sotto i jeans, non era assolutamente fuori luogo.
Certo rimane uno stivale dal tipico taglio motociclistico con rinforzi al cambio e rilievi ai malleoli ma nulla di così appariscente o Racing da diventare eccessivo.



In viaggio si è dimostrato all’altezza della sua collocazione Touring e anche la prova d’impermeabilità è stata superata, sia nel nostro classico modo empirico d’immersione nel Mare sia con qualche decina di chilometri sotto la pioggia battente.
Dopo un utilizzo così variegato possiamo dire che questi Shiver sono entry level solo nel prezzo, si collocano ampiamente sotto i duecento euro, perché, di fatto, non ci fanno rinunciare a molto rispetto a prodotti ben più costosi e dai materiali più pregiati.
Una scelta economica quindi ma senza troppe rinunce.

#provatodavvero e promosso.

GALLERY

Flap

SCHEDA TECNICA:
Tomaia: ecopelle in microfibra idrorepellente
Fodera: resistente all'acqua
Protezioni interne; in Pu su entrambi i lati + tibia
Protezione cambio: microfibra in tono
Chiusura: zip
Fusbet: removibile
Suola: gomma antiolio/antistatica
Taglie: 38/47
Colore: Nero.