Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

SMK SWING – Test aMotoMio.it

Nonostante la nostra propensione per il made in Italy non si può nascondere il fatto che la maggior parte della produzione di caschi, anche per aziende nostrane, sia ormai appannaggio dei paesi orientali. Queste aziende estere sono ormai presenti stabilmente sul mercato o comunque in rapida evoluzione.


SMK era presente all’ultimo EICMA Milanese con una completa e strutturata collezione di cui fa parte anche il casco Jet oggetto di questa prova.
Si tratta di un casco elegante, questo SMK Swing, con una simpatica grafica dall’ottima qualità percepita, sia come finiture esterne sia come materiale dell’interno.
Comodo, con un’ampia visiera trasparente, e pratico con la chiusura a fibbia micrometrica.


La calotta è in materiale termoplastico ed è prodotta in due misure così da garantire ingombri ridotti nelle misure più piccole ma con le medesime caratteristiche di sicurezza, legate allo spessore della calotta interna, di tutte le misure disponibili.
La visiera, naturalmente antigraffio, è ampia e si estende fino al mento per proteggere adeguatamente dall’aria e dagli insetti.
Molto bello il bordo superiore della stessa, che termina nel meccanismo di snodo, in metallo tagliato al laser.



Pratico anche il visierino parasole integrato, manovrabile con una piccola leva sul lato sinistro dello snodo della visiera.
Peccato che questo a nostro parere sia leggermente “corto” disturbando leggermente la visuale nella parte bassa; forse un centimetro in più l’avrebbe reso ottimale.
Il peso, percepito calzandolo, risulta nella media dei caschi jet dotati di visierino interno e anche la bilancia ha confermato il valore dichiarato dalla casa.


La grafica di questo casco è molto giovanile ed è sicuramente molto attraente per l’utenza femminile, sia per un utilizzo cittadino sia per una gita fuoriporta.
Utile in caso di parcheggio anche l’anello di acciaio sul cinturino per assicurarlo, nel caso, alla moto.
Un bel prodotto di un’azienda Indiana di cui sicuramente sentiremo parlare in futuro, intanto troverete SMK Helmets ai prossimi Intermot di Colonia ed EICMA di Milano.

Fra




Scheda Tecnica:
Calotta esterna: aerodinamica, stampata in EIRT (Energy Impact Resistant Thermoplastic) in due misure.
Calotta interna: stampata in eps a densità differenziata.
Interno: imbottiture traspiranti e antiallergiche, completamente removibili e lavabili.
Visiera: antigraffio con frame superiore in metallo. Extra Wide Vision. Schermo parasole interno antigraffio.
Sistema di ritenzione: chiusura a scatto a regolazione micrometrica
Omologazione: ECE 22-05
Taglie: dalla XS alla M (calotta piccola) – dalla L alla XL (calotta grande)